cielo astrologico di settembre 2020

Il cielo astrologico di Settembre 2020

cielo astrologico di settembre 2020

L’astrologia… nel castello di carta raccontata da Roberto Illario!!!

Il cielo astrologico di Settembre 2020

Nel cielo astrologico di Settembre 2020 assistiamo ad un bello scontro frontale fra Ariete e Capricorno e fra Marte e Saturno!
Ne vedremo di belle!
Incaponimenti a go-go!
Eh, la cocciutaggine umana!
Tutti ostinati (anch’io) a credere di sapere la verità… e tutti gli altri hanno torto!
Ma a furia di battere il cranio, forse impareremo che il dialogo, magari, serve ad evitare troppi danni… e mal di testa!

Settembre 2020, il momento della verità!

Dopo sei mesi di Covid, eccoci arrivati al dunque: in questo mese di Settembre 2020 si decideranno molte cose sul nostro futuro! Sì, è giunto il momento della verità, della verifica della capacità dei Governi di gestire le conseguenze del virus e del duro lock-down imposto finora alla gente ed all’economia.
Tutti sanno che è impossibile continuare così, con restrizioni ansiose e continuo panico indotto. In qualche modo si dovranno riaprire le scuole ed affrontare seriamente il problema della crescente povertà e disoccupazione.
Ma tutto quello che si sta facendo, adesso, è solo promettere miliardi di Euro di aiuti.
Miliardi da buttare via, probabilmente, in miriadi di mascherine, guanti, disinfettanti e banchi di scuola (usa e getta) monoposto!

Rigore Capricornino e Ribellione Arietina

Sta, quindi, scoppiando il contrasto fra l’ostinato rigore Capricornino, che insiste ad imporre multe e restrizioni, doveri e chiusure, è la spontanea ribellione Arietina, che non sopporta più di rimanere vittima della paura e delle leggi eccezionali.
Leggi eccezionali che, alla fine, rischiano sempre più di diventare perpetue!
In questo mese, Marte rimarrà quasi fermo, oscillando fra i 25 ed i 28 gradi dell’Ariete e rimanendo, quindi, in costante contrasto con Saturno che passerà dai 26 ai 25 gradi del Capricorno.
Una durissima e precisa quadratura che aumenterà la tensione fra le opposte fazioni dei “libertari” e dei “responsabili”, fra coloro che danno priorità alla libertà individuale e chi considera più importante garantire la sicurezza, a sé e agli altri.

Difficile trovare un accordo tra pianeti nel cielo di Settembre!

Ognuno ha le sue ragioni, oggettivamente… e sarebbe meglio essere in grado di discutere, ragionare, confrontarsi, senza troppi irrigidimenti ed intolleranze ideologiche.
Purtroppo, però, in questo mese nel cielo astrologico di Settembre 2020 sarà assai difficile riuscirci. Marte in Ariete è il massimo di energia impulsiva, entusiasta, ribelle, che ama la sfida, lo scontro, con totale incoscienza ed innocenza, purezza ed esaltazione, mentre Saturno in Capricorno prende tutto molto seriamente, con spirito spartano e misantropo, puntando sull’efficienza e sulla coerenza, per arrivare ad obiettivi precisi e concreti.
Come possono questi due trovare un accordo?

Farsi guidare o ragionare con la propria testa?

È facile che il risultato del loro incontro sia un passare dall’eccessiva prudenza alla ostinazione inflessibile, ossia dalla estrema chiusura difensiva (per proteggersi da nemici ipotetici) alla inutile pesantezza di decisioni rigide e forzate da imporre a tutti (per avere legge ed ordine).
Si rischia, insomma, di affidarsi a personaggi discutibili ed autoritari per soddisfare il proprio bisogno di sicurezza, rinunciando a ragionare con la propria testa e dando tutta la colpa dei propri disagi agli “altri”. Sentirsi vittime della cattiveria altrui e giudicare tutti con la massima severità è senz’altro più facile!
Anche l’attuale referendum (di per sé inutile ed inopportuno) diventa l’occasione per prese di posizione dure e polemiche fortemente contraddittorie ed incoerenti!
In effetti, tutti i proclami di razionalità, coerenza ed equità, tutte le pretese di autorevolezza ”scientifica” e credibilità morale tendono a rivelarsi delle prese in giro!

Opposizioni astrali esaltano ambiguità e forti tensioni

Il 10/11 Settembre, il Sole sarà opposto a Nettuno, esaltando ancora di più l’ambiguità della situazione attuale. Tanti duri discorsi… ma purtroppo la realtà si rifiuta di piegarsi alle parole umane. Quindi, i problemi permangono… assieme a forti tensioni ed a rischi di conflitti!
Si dovrà arrivare a compromessi pasticciati, finirà per prevalere un certo opportunismo pragmatico. Si rischierà qualche scontro pericoloso e, forse, dopo tutto ciò, si potrà guardare alla realtà ed ai problemi con maggiore realismo ed un po’ più di lucidità!

Ma le difficoltà possono trasformarsi in opportunità positive?

Persino l’orribile “distanziamento sociale” potrebbe portare a delle conseguenze positive!
Magari le persone, nella folla, potranno imparare a non spintonarsi ed a non comprimersi troppo (come acciughe)! E, forse, si potrà dare più importanza ed intensità agli abbracci (di cui abbiamo tutti bisogno)!
Passerà anche questo “mese della irragionevolezza”, insegnandoci qualcosa. Ed arriverà, infine, l’Autunno, con i suoi verdetti, con le (temibili) elezioni in USA…
Ma fino al 18 dicembre rimarremo ancora, inevitabilmente, sotto il regime Capricornino.
Solo da Gennaio 2021 potremo dirci di essere usciti dalla attuale pesantezza di situazione, con l’arrivo di Giove e Saturno in Acquario a farci respirare finalmente un’aria nuova…
Una via d’uscita dal lungo tunnel del Covid!

Ciao da Roberto Illario!!!


Ti è piaciuto l’articolo di Roberto?
Ricordati di mettere il tuo gradito “Like” qui sotto!!!

Per leggere tutti i suoi articoli puoi CLICCARE QUI

 

Per avere un consulto personale sul tuo “Cielo di Nascita”,
puoi contattare Roberto
CLICCANDO QUI

Per conoscere ed approfondire gli argomenti di Astrologia, vai alle pagine dei libri Cliccando qui

2+