Il segno dei Pesci

Il segno dei Pesci

L’astrologia… nel castello di carta
Il segno dei Pesci raccontato da Roberto Illario!!!

Il segno dei Pesci

Ecco la descrizione per il segno dei Pesci! Gli Ultimi dello Zodiaco! Quelli in fondo, quasi invisibili, silenziosi… eppure!

I Pesci sono fluidi!

Per i nati sotto il segno dei Pesci, tutto è un fluido divenire, la realtà sfuma nel sogno e nella fantasia, il Mondo appare enigmatico e sfuggente. Quindi è necessario essere estremamente adattabili, stando ben fuori dalle regole ufficiali. E, ben oltre la morale comune, per seguire ispirazioni ed intuizioni utili, avendo una percezione raffinata e sottile delle cose, delle persone e degli ambienti. Questo non significa che siano tutti maghi, sensitivi od artisti. Possono essere benissimo suadenti industriali come Gianni Agnelli o glaciali piloti come Niki Lauda. E persino dittatori fanatici come Erdogan… Comunque sono caratterizzati dall’essere “mitici”, un po’ “piovuti dal cielo”. Infatti, sono difficili da classificare, così portati a modificare stereotipi e ad essere fedeli solo a se stessi.

La loro tendenza è quella di trasfigurare le cose (come Bunuel) andando oltre il corpo e la materia, la forma e la parola. Mischiando tutto, rendeno ogni discorso astratto e simbolico, come una formula magica. Einstein, tipico Pesci, ha giurato che tutto è relativo ed ha unito le cose più diverse (energia, massa e velocità) in una sola e geniale equazione (E = Mc2), sorprendendo tutti e diventando un mito!

Sono ben strani anche quando si dedicano alla politica, con un misto di fervido idealismo e grande ambiguità, rifiutando distinzioni nette, intervenendo in momenti di confusione. Gorbaciov, Craxi, Achille Ochetto, Mario Monti e Matteo Salvini, nati tutti sotto il segno dei Pesci, hanno accompagnato svolte e mutamenti, svolgendo il ruolo di traghettatori e facendosi sempre sfuggire il potere politico fra le mani. Ma forse non gli interessa proprio caricarsi il peso e la noia di mantenerlo e difenderlo a lungo!

Tutto cambia, tutto scorre, ogni cosa è in evoluzione. E spesso sono proprio i “folli” come Steve Jobs a favorire il cambiamento del Mondo. Con le loro idee non allineate, si inventano altre realtà ed un ordine diverso delle cose. Oliver Cromwell ha abbattuto la monarchia e creato la repubblica. Copernico ha spazzato via la Terra dal centro dell’Universo. Amerigo Vespucci ha battezzato l‘America col suo nome, “inventando” un nuovo continente… Eh sì, la fantasia dei Pesci non la batte proprio nessuno!

Sono poeti, santi, navigatori, mistici e musicisti. Come Enzo Bianco, Lucio Dalla e Lucio Battisti che sono nati rispettivamente il tre, il quattro ed il cinque Marzo del 1943: una bella annata, quella! Bizzarra, pure, è la coppia formata dai “gemelli astrali” Pino Daniele e Bruce Willis, nati entrambi il 19 Marzo del ‘55, con un bel carattere, appassionati entrambi di blues, ma vissuti in ambienti un po’ diversi!

E le donne nate sotto il segno dei Pesci?

E le donne? Ah, le magiche, mitiche, appassionate Donne Pesci! Vanno dalla temibile Sharon Stone alla splendida Ornella Muti, dalla pasionaria Anna Magnani alla mistica Shirley Mac Layne. E cosa dire dell’indimenticabile Liz Taylor e della combattiva Emma Bonino? Ma anche la fin troppo perfetta Rihanna si sta rivelando battagliera. Sembrano, spesso, così evanescenti, elfiche, un tantino aliene ma possono nascondere una energia ed una grinta imprevedibili e la discesista Isolde Kostner ne è un esempio!

L’energia Pesci raramente è vistosa, tende a mimetizzarsi, ad essere sfuggente, scivolosa, imprendibile…per poi sorprendere quando mostra coraggiosamente la sua diversità, non adeguandosi, creando una singolarità a volte esplosiva… come Bebe Vio!

Ciao!
Roberto Illario!!!
25 febbraio 2021


Ti è piaciuto l’articolo di Roberto?
Ricordati di mettere il tuo gradito “Like” qui sotto!!!

Per leggere tutti i suoi articoli puoi CLICCARE QUI

 

Puoi avere un consulto personale sul tuo “Cielo di Nascita”,
contattare Roberto
CLICCANDO QUI

Per conoscere ed approfondire gli argomenti di Astrologia, vai alle pagine dei libri Cliccando qui

Il libro del segno

+2